Leggere ci fa vivere meglio

26 Gen, 2020

Viviamo ad oggi in una società in cui la velocità sembra essere il primo requisito necessario ed apprezzato in ogni ambito. Ci affidiamo a tecnologie sempre più avanzate per velocizzare le nostre attività quotidiane e se decidiamo di leggere qualcosa spesso desistiamo perché percepiamo l’attività di lettura come eccessivamente “time consuming”, ovvero una perdita di tempo.
Anche in ambito scolastico la lettura occupa sempre meno spazio nella vita e nel processo di apprendimento degli studenti, i quali prediligono la facilità e la rapidità di una ricerca superficiale on-line spesso senza andare oltre alla lettura delle prime righe di ciò che trovano, o addirittura non oltre il titolo.

È davvero così importante prendersi il tempo per leggere libri e articoli con calma e concentrazione?
Vediamo quali possono essere i benefici della lettura.

  1. Può forse sembrare di poca importanza, ma l’abitudine alla lettura permette di avere una migliore comprensione di concetti ed espressioni, migliorando così la capacità di orientarsi, ad esempio, nella scelta di un prodotto di cui possiamo leggere le caratteristiche, o dandoci la possibilità di comprendere le controindicazioni riportate nel foglio esplicativo di un medicinale. Saper leggere e leggere spesso può seriamente fare la differenza nella qualità di vita di una persona.
  2. Leggere apre la mente. Non è solo uno slogan da pubblicità, è una realtà dimostrata anche dal mondo scientifico che da tempo si è dedicato anche a questo ambito di ricerca. La mente è come un muscolo, ha bisogno di mantenersi in allenamento per poter funzionare al meglio e per poter aumentare le proprie capacità. La lettura è forse lo strumento più efficace a nostra disposizione per portare la mente “in palestra” e aumentare la sua funzionalità.
  3. L’immaginazione e la creatività sono ciò che ci permette di costruire progetti per la nostra vita, e cosa c’è di meglio per stimolare queste capacità se non una buona abitudine alla lettura? Ebbene sì, leggere porta anche questo beneficio, aumenta le nostre capacità creative e immaginative dandoci così la possibilità di creare un futuro migliore per noi e per gli altri.
  4. Banalmente, leggere aumenta le nostre conoscenze. Al giorno d’oggi siamo forse più abituati a consultare l’enorme mole di informazioni contenuta nel mondo virtuale di Internet per apprendere nuove cose, ed è senza dubbio anche questa una ottima fonte di informazioni se utilizzata appropriatamente, ma ci sono ancora moltissime nozioni, informazioni, concetti, visioni, opinioni, che si trovano nascosti nei libri di testo e che sono accessibili solo prendendosi il tempo di leggerli.
  5. Sempre più giovani studenti hanno difficoltà di concentrazione, e questo problema affligge anche una grossa fetta di popolazione adulta. La lettura permette di allenare la capacità di concentrazione sia in termini di durata che di profondità, con il grandissimo beneficio di potersi regolare secondo i propri tempi per raggiungere un miglioramento graduale e duraturo nel tempo.
  6. Leggere regolarmente un buon libro o un articolo interessante aumenta la nostra capacità empatica. La capacità empatica è la capacità di percepire e comprendere le emozioni dell’altro e quindi di agire di conseguenza per una migliore convivenza con gli altri. Attraverso la lettura ci si aprono mondi diversi fatti di opinioni, informazioni, punti di vista, situazioni, nozioni, e tutto questo fa sviluppare la nostra abilità di comprendere il punto di vista altrui e lo stato emozionale di chi ci sta accanto.
  7. Strettamente collegato al punto precedente, c’è un aumento della capacità di pensiero critico. Leggere ci rende liberi dalla schiavitù del conoscere solo quello che ci viene raccontato da altri. Leggere ci dà la possibilità di raccogliere informazioni di prima mano e di creare un nostro bagaglio di conoscenze per poter avere un’opinione basata su una reale conoscenza dei fatti e non sulla cieca credenza delle opinioni altrui.
  8. Dedicare del tempo alla lettura significa dedicare del tempo a noi stessi, fa parte quindi di quell’importantissimo percorso di autoconsapevolezza e crescita personale che ciascuno di noi si trova a vivere e che può plasmare a proprio piacimento. Leggere non è mai tempo sprecato.
  9. La lettura ci permette di attivare anche differenti modalità di esecuzione, come ad esempio la lettura ad alta voce, la lettura teatrale, la lettura veloce o la lettura profonda, la lettura intensiva o la lettura selettiva, o la semplice lettura esplorativa silenziosa. Tutto questo mantiene in allenamento la nostra funzionalità cerebrale e sviluppa le nostre capacità su più fronti, andando a coinvolgere molteplici aree del cervello e creando collegamenti che stimolano il funzionamento generale della nostra attività mentale.
  10. Dati tutti i benefici fino ad ora elencati, leggere con regolarità rientra tra le attività maggiormente indicate da persone di grande successo come segreto per sviluppare maggiori capacità personali e quindi ottenere migliori posizioni lavorative, con un conseguente aumento della qualità di vita.

Sono dimostrati i grandi benefici nel processo di crescita di un bambino del condividere con il genitore l’abitudine alla lettura di libri fin da piccolo, con evidenti miglioramenti anche nella vita scolastica e sociale.
Così come è dimostrato quanto la lettura aiuti a mantenere la funzionalità cerebrale nel processo di invecchiamento.
Insomma, leggere fa bene a tutte le età!

Se hai letto questo articolo fino in fondo hai già fatto un primo passo per allenare la tua mente e magari decidere di aumentare il tempo che dedicherai da oggi in poi a leggere ciò che ti interessa e a scoprire nuove affascinanti nozioni attraverso le pagine scritte.

Ecco alcuni link utili per approfondire l’argomento. Buona lettura a tutti!
https://www.istat.it/it/files/2019/12/Report-Produzione-lettura-libri-2018.pdf
http://www.pensierocritico.eu/lettura-e-cervello.html
https://www.learn-to-read-prince-george.com/why-is-reading-important.html
https://bilingualkidspot.com/2017/10/19/benefits-importance-reading-young-children/
https://youngreadersfoundation.org/importance-of-reading/
https://www.nordangliaeducation.com/our-schools/al-khor/parent-resources/our-school-enewsletter/primary/the-importance-of-reading
http://www.ospedalebambinogesu.it/importanza-della-lettura#.Xi16cBd7mi4
https://www.ilmaggiodeilibri.it/invecchiamento-attivo-la-lettura-favorisce-il-dialogo-intergenerazionale/
http://www.simonescuola.it/areadocenti/s18/2_Le_modalit%C3%A0_di_lettura.pdf

Aggiungi un commento

HTML ristretto

  • Elementi HTML permessi: <a href hreflang> <em> <strong> <cite> <blockquote cite> <code> <ul type> <ol start type> <li> <dl> <dt> <dd> <h2 id> <h3 id> <h4 id> <h5 id> <h6 id>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.